Metro: I residui delle bombe raccolti a mani nude

La prima pagina di Metro, quotidiano nazionale gratuito, del 28 settembre 2017: I residui delle bombe raccolti a mani nude. “Nei resoconti della Commissione d’inchiesta sull’uranio impoverito la testimonianza di un sottufficiale oggi in pensione. E il racconto delle operazioni svolte nel poligono sperimentale di Perdasdefogu”. Leggi l’articolo

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>